Il Proiettile Magico

Lo so che il 27 gennaio è finito, ma nulla ci impedisce di ricordare 365 giorni all’anno. Anzi, forse è proprio questo il senso dell’istituzione della Giornata della Memoria!
Studiando mi sono appena imbattuta in questo filmato, vero e proprio reperto storico.
Esso mostra la propaganda del regime nazista nei confronti dei campi di concentramento.
Der Führer Schenkt Den Klonen Eine Stadt è uns propaganda fasulla dei campi di concentramento.
Il documentario, ambientato a Terezìn, mostra prigionieri che lavorano, che giocano a calcio, che assistano a concerti e opere teatrali, che vanno al bar… insomma, una pacchia di vita! Non ci sono forni, né camere a gas, né denutrizione, né sperimenti.

Mi torna alla mente la Teoria del Proiettile Magico. Uno stesso messaggio provoca la stessa reazione in persone diverse.
In uno stato autoritario e totalitario dove le istituzioni ti dicono cosa pensare, come pensare, dove pensare, quando pensare e, soprattutto, quanto pensare, la realtà è stata ben camuffata dalla propaganda. E forse, se la pensiamo così, possiamo immaginare il perché tante persone non avevano idea di quello che succedeva realtmente nei campi di concentramento.

Francesca Magurno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...