IL CUORE INFRANTO DELLA FIAT

Immagino che per degli operai che svolgono un lavoro pesante, che si svegliano presto la mattina e lavorano tutto il giorno hanno un unico desiderio quando finiscono il lavoro: tornare a casa in santa pace, chi con i mezzi pubblici, chi con le proprie auto.
Gli operai della Fiat si sono ritrovati, oggi, a dover fronteggiare uno scherzo da parte dell’azienda per cui lavorano.

Esempio di auto impacchettata e col cuore infranto
Esempio di auto impacchettata e col cuore infranto

Scoop: molti operai Fiat non possiedono auto a marchio Fiat!!!
Mi domando: l’azienda dà auto gratis ai propri operai?! Mmmmmh non sono un’esperta di economia aziendale (del resto non credo che lo sia nemmeno Marchionne!) ma non credo che funzioni proprio così.
Perciò oggi, gli operai della Fiat, che possiedono auto di altre compagnie, si sono ritrovati la macchina impacchettata e con un cuore infranto sul cruscotto che reca una scritta che fa più o meno così “anche se non siamo più nel tuo cuore tu resti nel nostro”.

Non per fare la solita polemicozza ma se la Fiat non è più nel cuore di molti, in primis in quelli di coloro che ci lavorano, la colpa è solo della Fiat (del C.d.A. ovviamente ).
Ha portato le sue fabbriche all’estero. Si è allontanata sempre più dal mercato e dalla società italiana. Non ha mostrato un minimo di rispetto per chi lavora per lei. E poi vuole lamentarsi del fatto che chi fa l’azienda non sceglie la sua azienda?
Io suggerirei agli operai (coloro che lavorano per la Fiat, coloro che sono in cassa integrazione, coloro che sono stati licenziati, gli esodati ecc.) di “impacchettare” l’azienda (la struttura ovviamente!) e di allegare un bel cuore spezzato con su scritto:
“SIAMO NOI CHE SIAMO USCITI DAL VOSTRO CUORE E FINTANTO CHE NON CI TORNEREMO NON COMPREREMO PIU’ AUTO FIAT”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...